Busano

Mazzarri: "A Udine per vincere"

"La partita di domani è una grossa prova di maturità. Dobbiamo provare a vincere o a fare risultato". Ricomincia dall'Udinese il campionato del Toro di Walter Mazzarri che, alle buone prove pre-sosta, vuole abbinare i risultati al gioco. Puntando sul turn-over: "Negli ultimi anni la squadra è arrivata nona. Se vogliamo fare qualcosa in più, serve che chi arriva qui accetti la competizione. E' già domani mi aspetto una risposta a livello di squadra". Parole che suonano come una bocciatura dell'ipotesi di vedere insieme dall'inizio Zaza, Belotti e Iago Falque. "Se dobbiamo far crescere quelli in forma. Zaza in questo momento non ha i ritmi degli altri - è la lezione del tecnico -. La Nazionale è una storia a sè. Non è detto che dobbiamo tenere conto di quanto successo, semmai il contrario". Una stoccata al ct Mancini che, invertendo le gerarchie granata, ha preferito Zaza, finora in panchina, a capitan Belotti. "Non mi sembra che la Nazionale abbia vinto - osserva Mazzarri - noi dobbiamo provare a farlo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie